Non c'è limite al peggio, ma...

Non c'è limite al peggio, ma il meglio è una grande conquista quotidiana, che giustifica e redime ogni scivolone e ogni caduta. Un unico neo: è difficile da individuare, molto più che da perseguire e troppo spesso assomiglia così tanto al peggio che ci passa la voglia di andarcelo a prendere.

#pensierisparsi

Commenti

Post popolari in questo blog

La differenza tra il bene e il male

Lockdown Italy: non è uno stop e non siamo nemmeno in folle

Che colore ha, la felicità?